What men want

"come fare innamorare un uomo"

giovedì 13 ottobre 2011

innamorarsi del proprio migliore amico ! Dramma dramma dramma....

Buon giovedì mie care :) Ieri sera sono stata invitata ad una cena a casa di amici e perciò nessuna novità che riguardi Mr. D.  Però volevo parlarvi di una situazione molto ricorrente e alquanto complicata in cui molto spesso ci si ritrova. Innamorarsi del proprio migliore amico.Solitamente il problema che affligge l'innamorato tra i due è la paura di perdere l'altro completamente una volta confessato il sentimento in questione, quindi ci si trova davanti a due possibilità:
1. mettere a tacere il sentimento provato e far finta di niente.
2. confessare il proprio sentimento.
Parliamoci chiaro, la prima opzione è molto scomoda. Se la persona di cui stiamo parlando, la etichettate come vostro migliore amico vuol dire che è una persona che vi conosce a fondo e con cui probabilmente mascherare un qualsiasi tipo di sentimento sarà IMPOSSIBILE. Ovviamente scegliendo questa strada il vantaggio, sarà quello di non perderlo completamente e di averlo al vostro fianco. Giusto??? SBAGLIATO ragazze!!!!! perché potrete anche far finta di niente ed essere bravissime nel portare avanti il vostro rapporto "d'amicizia", e finché per lui, resterete "l'unica" ragazza con cui ha a che fare, vi sembrerà di avere fatto la scelta giusta! Ma sappiate che se lui dovesse fidanzarsi voi vi ritroverete dal paradiso all'inferno! Perché considerandovi ancora la sua migliore amica vi confiderà i suoi sentimenti, quello che più gli piace di lei; magari vi chiederà di aiutarlo nella scelta di un regalo da farle o nell'organizzare una romantica cenetta ...e vi assicuro che per voi anzi per ognuna di noi non esiste calvario peggiore! E arriverete ad essere talmente esasperate che dichiararvi vi sembrerà comunque l'unico modo per trovare un pò di pace! 
Perciò prima di trovarvi in un fastidioso triangolo amoroso, prima che l'altra lei, costringa lui ad allontanarsi da voi, una volta notata la vostra "complicità", fatevi avanti...siate sincere con Lui. Non allarmatevi se lui rimarrà di stucco quando gli rivelerete quello che provate, dategli tempo e spazio. Non vi accozzate, mandandogli messaggi di continuo, risulterete solo asfissianti e lo spaventerete facendolo scappare. Armatevi di pazienza e aspettate...e se son rose fioriranno!!! E a mio parere non c'è nulla di più bello che un amore nato da una splendida amicizia!!! 
baci e abbracci :*

6 commenti:

  1. Bello il tuo blog, ma la fai troppo semplice.Io ho 34 anni e dopo una storia di 5 anni finita malissimo ho conosciuto un ragazzo 10 anni più giovane di me.Iniziamo a uscire e a fare altro, dopo mi confessa che non sono il suo tipo e che cmq va a letto con un bel pò di donne.Dopo questa parentesi inizia a diventare stronzo e a trattarmi anche abbastanza irrispettosamente.Intanto scatta qualcosa, iniziamo a vederci sempre più spesso e a codividere tutto.Io mi innamoro piano piano di lui(inizialmente lo trovavo superficiale e stupido), inizio a capirlo sempre più e lui si rende conto di questo, anche lui inizia a capire come sono fatta , in tutto questo i nostri rapporti fisici sono cmq continuati, anche se lui sostiene che io no sia il suo tipo.Morale della favola :dopo 7 mesi io mi innamoro di lui e glie lo confesso, lui mi abbraccia e mi sorride.Mi dice cose sempre più dolci ed abbiamo adottato anche dei nomignoli, tutti gli altri ci vedono come coppia e lui è geloso tanto quanto me, ma non lo ammette.Mi dice che sono la sua migliore amica e che si fida solo di me.Stasera come oramai ogni sera , ceneremo insieme da soli a casa sua e poi passeremo del tempo insieme da soli come farebbe una normale coppia di fidanzati, ma non lo siamo, lui mi dice che non mi ama e che non vuole mettersi con me.Bene, secondo te cos'è??Di che situazione si tratta?IO sto impazzendo

    RispondiElimina
  2. ciao :) in primis ti ringrazio sia per i complimenti sul blog, sia per avermi scritto. Per quanto riguarda la tua situazione invece, di uomini come il tuo in giro ce ne sono fin troppi. Il problema del tuo lui è sicuramente molto comune. Ci troviamo davanti ad un tipico ragazzo che non vuole avere legami che possano in qualche modo "vincolare" la sua libertà, in più è convinto di averti in pugno, probabilmente perchè tu hai avuto il coraggio di esporti molto più di quanto abbia fatto lui. A questo punto ti consiglio di provare a sfuggirgli un pò. Non dargli altre certezze. Prenditi dei tuoi spazi "estromettendolo" dalla tua vita; per esempio esci con i tuoi amici, non mandargli sms o non rispondere sempre alle sue chiamate, vai a ballare, crea delle situazioni che facciano vacillare le sicurezza che fin ora gli hai dato. Ti assicuro che verrà a cercarti e ti chiederà (magari in modo indiretto) delle spiegazioni per il tuo comportamento. Quando questo momento arriverà, presentati a lui come una DONNA sicura di se, una donna che sa quello che vuole. Spiegagli che hai avuto modo di valutare la situazione dal tuo punto di vista e che non ti sta più bene. Digli che al tuo fianco desideri avere un UOMO che non si nasconda dietro false etichette (come definirti la sua migliore amica per esempio) solo per paura di guardarsi dentro e mostrare i suoi sentimenti. Fagli capire che per quanto tu possa tenere a lui, MERITI di avere accanto un UOMO che ti viva in toto e non part- time. Concludi il tuo discorso, dandogli del tempo per pensare e riflettere su di voi e sul salto di QUALITA' del vostro rapporto: O tutto o niente.
    Questo è il mio consiglio, so che potrebbe sembrare estremo e difficile, ma l'amore è un rischio e se lui non è pronto a correre questo rischio per te allora non ti merita. Ti auguro il meglio :) un abbraccio Sofia.

    RispondiElimina
  3. Ciao..ho un problemino analogo:sono una ragazza di 30anni e da un anno a questa parte ho questo amico con la quale stiamo instaurando un rapporto di amicizia giorno dopo giorno sempre più intenso, profondo ed esclusivo! Premessa:l ho conosciuto tramite il mio ex ragazzo con la quale sono stata x 4 anni e sono molto amici.lo conoscevo già da tanto ma la nostra amiciZia ora è un qualcosa di unico! Una sera siamo andati a ballare..abbiamo bevuto un po troppo ed è successo! C è stata una grande intesa ed è stato molto ma molto bello! Io mi sono confessata..lui dice che più d una grande amicizia nn può esserci nulla ma..cristo santo siamo perfetti insieme sotto ogni aspetto!! Ci completiamo e ci compensiamo ..lui tira fuori il meglio di me e viceversa!!! Secondo me mi vede molto confusa su ciò che voglio e sui miei sentimenti e forse non vuole rischiare di rovinare un così bel rapporto..penso anche che abbia molta paura d soffrire..
    Tra me e lui c è un qualcosa che va oltre l amicizia, oltre all amore...e le sensazioni che provo quando sono con lui lo dimostrano!insomma io mi chiedo:devo credere alle sue parole o devo credere alle emozioni che mi fa provare quando stiamo insieme?

    RispondiElimina
  4. Ciao :) capisco bene in quale situazione tu sia. Allora quello che io ti consiglio di fare è sparire per un pò. Fagli vedere come può stare senza di te. Sfuggigli. Se davvero il vostro rapporto è inteso come dici tu, non dovrai aspettare molto perchè ritorni. Nel momento in cui lui ti dovesse cercare...bhè basterà dirgli che tu sai quello che vuoi : LUI. E che se per lui non è così, dovrà abituarsi a fare a meno di te nella sua vita. Se ci tiene a te e ha capito quanto tu sia importante per lui, tornerà da te altrimenti, nel peggiore dei casi non lo farà, ma anche in tal caso fidati sarà meglio così perchè non ha senso legarsi tanto a qualcuno, se questo non capisce quanto sia tu SPECIALE. :) baci

    RispondiElimina
  5. Ciao ragazze, io ho 16 anni e sono impegnata con un ragazzo da un anno. Qualche mese fa ho iniziato ad insospettirmi per i comportamenti che ha iniziato verso di me il mio migliore amico dato che lui è "innamorato perso" di una sua amica da circa dieci mesi, insomma ha cominciato ad essere sempre piu dolce e affettuoso con me e spesso mi chiedeva di uscire con lui in amicizia fino a un giorno in cui io ero come al solito seduta sulle sue ginocchia e lui incomincia a baciarmi.. ero confusa ma allo stesso tempo no piaceva e così diventava sempre più dolce con me nei giorni seguenti e lui sa quanto matta andavo per i ragazzi dolci! Insomma mi mandava messaggi del tipo che gli mancavo, che mi voleva vedere e un miliardo di complimenti vari! Andammo avanti così per circa tre settimane fino al giorno in cui lui rincontra la sua amica di cui era "innamorato perso" e comincia a dirmi che stiamo sbagliando tutto e che è meglio fare finta come se non fosse mai successo niente io allora accetto perché ho pensato alla cosa migliore per lui.. io i giorni seguenti stavo letteralmente impazzendo continuavo a scrivergli ma lui non era piu lo stesso e allora ho deciso di non cagarlo piu e questo ci ha fatto rimanere solo semplici amici..
    e adesso è passato un mese e non ce la faccio piu vorrei solo tornare a quei momenti ma non so come fare.. aiuto :(

    RispondiElimina
  6. ho bisogno di un consiglio urgentissimo. . . il mio è un caso disperato. . . allora tutto ebbe inizio quasi 5anni fa qnd iniziai considerare un mio amico in modo diverso mi accorsi che mi piaceva ogni giorno sempre di più ma lui non dimostrava nessun segno che mi avrebbe potuto far capire di ricambiare allora io e una mia più cara amica tra l'altro amica sua più di me decidemmo che lei glielo avrebbe detto ma lui rimase senza parola non disse assoluta nulla qnd poi finì la scuola era giugno decisi di chiamarlo x dirgli tutto la sua reazione fu che non mi parlò e non mi guardò in faccio x tre sett furono le tre settimane più brutte della mia vita . . . poi iniziammo di nuovo a parlare pian piano intanto lui conosce la sua attuale fidanzata che non è affatto simpatica e che odio a morte . . . sono trascorsi 5 anni da allora la cosa tra i due è seria a quanto pare lui ci tenga ma io sono convinto che non lo è al cento x cento solo che ora è in trappola xké lei dopo tre mesi insieme già gli fece conoscere il padre poi il mio amico la pensa un po all'antica ormai si è impegnato anche con le famiglie e non può tirarsi indietro nonostante la sua giovane età xò cmq sia a lei ci tiene . . . io in tutto qst tempo ho dovuto ricoprire un ruolo di migliore amica pur di stargli accanto e x non perderlo infatti gli consigliavo sui regali sulle sorprese da farle nonostante io la odiassi l'ultima si può dire è stata la settim scorsa che ho scritto lo striscione x lei da parte sua e non sai quanto fa male tutto ciò . . . ora che la scuola è finita lui ormai non si farà sentire più e si perderanno tutti i rapporti sopratutto a causa della vipera xké non vuole che lui stia con me anche se siamo amici prima che lei entrasse a rovinare tutto in realtà lei non ha mai detto di non sopportarmi xò qnd dico a lui che la sua ragazza non mi sopporta non dice non è vero. . . ho un disperato bisogno di aiuto io la cosa che so è che voglio lui tutta la vita senza alcun dubbio

    RispondiElimina